Australian people can buy antibiotics in Australia online here: http://buyantibioticsaustralia.com/ No prescription required and cheap price!

Portalenorm.it

Spettacoli e trattenimenti nei pubblici esercizi I Pubblici esercizi cui all' art. 86 del TULPS, che intendano organizzare spettacoli o trattenimenti hanno l’obbligo di munirsi del a licenza prevista dagli artt. 68 del medesimo TULP La suddetta licenza può essere rilasciata previo parere favorevole del a Commissione Provinciale di Vigilanz Per effetto del DPR n. 616 del 24 luglio 1977 la licenza deve essere rilasciata dal Sindaco del Comune nel quale si terrà lo spettacolo L' esercente si espone al a revoca o al a sospensione del a propria licenza di pubblico esercizio se viola le norme col egate al ' organizzazione di spettacoli o trattenimenti nel proprio locale. Anche per tenere un trattenimento di piano - bar il locale deve munirsi del a licenza prevista dal ' art. 68 del TULPS e il proprietario colpevole del a violazione del a norma incorre nel reato di cui all' art. 666 del C.P Se al ' interno di un locale di Pubblico esercizio una sala viene destinata unicamente al a visione di una Televisione o al ' ascolto di un Juke Box, l' esercente dovrà dotarsi del a licenza di cui al ' art.68 del TULPS. Qualora l' instal azione del e apparecchiature avviene nel locale principale del pubblico esercizio è sufficiente farla annotare sul a propria licenza. I locali di pubblico esercizio non sono tenuti a richiedere il certificato di prevenzione incendi; ne saranno obbligati se, anche occasionalmente, organizzeranno spettacoli o trattenimenti. Il testo Unico di P.S. (Stralci)
TITOLO III Disposizioni relative agli spettacoli, esercizi pubblici, agenzie, tipografie, affissioni, mestieri girovaghi, operai e domestici
Capo I - Degli spettacoli e trattenimenti pubblicI .
Art. 6nza licenza deindaco non si possono dare in luogo pubblico o aperto o esposto al pubblico rappresentazioni teatrali o cinematografiche, accademie, feste da bal o, corse di caval i, nè altri simili spettacoli o trattenimenti, e non si possono aprire o esercitare circoli, scuole di bal o e sale pubbliche di audizione. Art. 69 - Senza licenza del ' autorità Comunale è vietato dare, anche temporaneamente, per mestiere, pubblici trattenimenti ,
esporre al a pubblica vista rarità, persone, animali, gabinetti ottici ed altro oggetti di curiosità, ovvero dare audizioni all' aperto.
Art. 71 - Le licenze, di cui agli articoli precedenti, sono valide solamente per il locale e per il tempo in esse indicati.
14 Principali norme per la gestione di un pubblico locale di spettacolo
Art. 72- Per le rappresentazioni di opere drammatiche, musicali, cinematografiche, coreografiche, pantomimiche e simili, la licenza del ' Autorità è subordinata al a tutela del Diritto d' Autore, in conformità al e Leggi speciali. Regolamento
Art. 116- La domanda per ottenere la licenza di cui agli art. 68 del a Legge deve essere presentata dal titolare del ' impresa o del suo legale rappresentante, e deve contenere l' indicazione del a specie di spettacolo o di trattenimento e il numero o il periodo delle rappresentazioni. Al a domanda del a licenza per pubbliche rappresentazioni, nelle sale di varietà, nei circhi equestri e in qualunque altro luogo pubblico o aperto al pubblico, esclusi i teatri per rappresentazioni di opere liriche o drammatiche, occorre unire i certificati di nascita dei minori che prendono parte al e rappresentazioni. La licenza è concessa per un numero determinato di rappresentazioni o di trattenimenti di una sola specie.( omissis) Art. 117 -( sale cinematografiche) ( omissis) Art. 118- La licenza di cui al ' art. 68 del a legge deve richiedersi anche per i circoli privati a cui si acceda da non soci con biglietto di invito, quando per il numero del e persone invitate, o per altre circostanze, sia da escludere il carattere privato del a rappresentazione o del trattenimen Sono del pari soggetti al a licenza le rappresentazioni o i trattenimenti dati al pubblico nel recinto del e esposizioni artistiche, industriali o simili. Per dare spettacoli cinematografici ambulantemente occorre la licenza di cui al ' art. 68 del a Legge; però gli esercenti cinema ambulanti che si recano in comuni del a stessa provincia, una volta ottenuta la licenza di cui al ' art. 68, possono esercitare la loro attività in base a semplice visto del ' autorità locale di PS, che potrà imporre speciali modalità per lo spettacolo. Artt. 119, 120, 121 ( gare sportive) omissis Art. 122 ( spettacoli equestri e ginnastici) omissis Art. 123 - Chi intende promuovere manifestazioni sportive, con carattere educativo, esclusa qualsiasi finalità di lucro o di speculazione, deve darne avviso al ' autorità locale di PS almeno tre giorni prima di quel o fissato per la manifestazione. L' autorità di PS, ove ritenga che la manifestazione assuma carattere di spettacolo o di trattenimento pubblico, invita subito i promotori a munirsi del a licenza prescritta dal ' art. 68 e ne informa tempestivamente il Questore. Art. 124 - E' richiesta la licenza del ' autorità di PS, a termine del ' art. 69 del a Legge, per i piccoli trattenimenti che si danno al pubblico, anche temporaneamente, in baracche o in locali provvisori o al ' aperto, da commedianti, burattinai, tenitori di giostre, di carosel i, di altalene, bersagli o simil 3.3 Agibilità e capienza
14 Principali norme per la gestione di un pubblico locale di spettacolo
Il Sindaco rilascia l' autorizzazione,revia verifica del a licenza di agibilità prevista dal ' art. 80 del o stesso TULPS e dall' art. 19 n. 9 del DPR 24 luglio 1977 n. 616. La richiesta, in bol o, indirizzata al Sindaco, va inoltrata al Comune territorialmente competente' consigliabile richiedere l' elenco dei documenti da al egare al a domanda per iscritto per evitare ritardi o disguidi. La licenza, invece, con finalità igienico - sanitaria , è prevista dall' art. 221 del T.U. leggi sanitarie e dal ' art. 38 del DPR 31 gennaio 1958 n. 136. Questa licenza viene rilasciata dal Sindaco se non esistono cause di insalubrità previo parere favorevole del a competente autorità sanitaria. Il Sindaco non può concedere la licenza per l' apertura di un teatro o di un luogo di pubblico spettacolo senza aver fatto verificare, da una Commissione tecnica , la solidità e la sicurezza del ' immobile e l' esistenza di uscite completamente adatte per uno sgombero efficiente in caso di pericolo o di incendio. In caso di ristrutturazione del ' immobile dovrà essere richiesta una nuova licenza di agibilità. La Commissione tecnica è prevista dal ' art. 141 del Regolamento di esecuzione del TULPS ed è attiva presso tutte le Prefettura verifica del a Commissione costituisce parere obbligatorio per il rilascio del e licenze. La Commissione accerterà la conformità del e disposizione tecniche del locale come disposto dal a Circolare n. 16 del 15. 2. 1951 del Ministero degli Interni nonché le disposizioni del DM 16 . 2. 1982 sul a prevenzione incendi. Il Sindaco, inoltre, dovrà acquisire la certificazione di conformità come disposto dal a legge n. 46/90. La Commissione, oltre a verificare la solidità e la sicurezza del ' immobile, determina anche la capienza del locale e il numero massimo del e persone che possono accedervi contemporaneamente. Sul a licenza di agibilità e sul a licenza per tenere spettacoli saranno annotate la stessa capienza e altre particolari prescrizioni. In caso di accertata violazione del a prescrizione relativa al a capienza, il titolare del ' esercizio può incorrere nel a sospensione del a licenzome già dette verifiche del a Commissione devono essere richieste anche per i locali privati ove si tengono spettacoli ed anche in locali di Pubblico esercizio pur avendo gli stessi caratteristiche di episodicità ed occasionalitntro 60 giorni il Sindaco deve comunicare al ' interessato l' eventuale diniego al ' istanza per l' ottenimento del a licenza; in caso contrario essa deve intendersi accolta mancanza del a licenza di agibilità o la violazione del e norme ivi contenute espone il responsabile al ' incriminazione per violazione del ' art. 681 del CPon l' arresto fino a sei mesi e con ammenda . Sul piano amministrativo si rischia la chiusura coattiva del locale mediante la procedura prevista dall' art. 5 del TULPS. LPS- Regio Decreto 18 giugno 1931 n. 773 ircolare n. 16 del 16 giugno 1980 del a Direzione Generale del a Protezione Civile. Decreto del Ministero del ' Interno 16 febbraio 1982 - punto 83 ngresso a coppia - Per sesso - abbigliamento - età - ovvero ingresso vietato a persone che abbiano creato problemi con un loro precedente comportamento non corretto). , alberghi, hotel, stabilimenti balneari. rtt. 116 e 124 del Regolamento per l' esecuzione del TULPS Antecedentemente al DPR 616 la licenza per gli spettacoli veniva rilasciata dal Questore o dal ' autorità locale di PS per i piccoli trattenimenti. ' art. 19 del DPR 24.7.1977, n. 616 - Attuazione del a delega di cui all' art. 1 del a legge 22.7.1975, n. 382 - ha attribuito ai Comuni la funzione di concessione di licenze precisate negli artt. 68 e 69 del T.U. Successivamente, sono intervenute due sentenze del a Corte Costituzionale:- la prima n.142 del 15.12.1967 ha dichiarato l'
il egittimità del ' art. 68 nel a parte in cui vieta di dare feste da ballo in luogo aperto al pubblico senza la licenza del questore ( dopo
il citato DPR 616, " del sindaco");
- la seconda, n.56 del 15.4.1970, ha dichiarato l' il egittimità del ' articolo nel a parte in cui
prescrive che, per i trattenimenti, da tenersi in luogo pubblico e non indetti nel ' esercizio di attività imprenditoriali , occorre la
licenza del questore. Per " trattenimento" si intende lo stare insieme a scopo di svago e di divertimento

Le attività di spettacolo e di divertimento svolte i locali privati ( clubs, circoli. .) non sono soggette ad alcuna autorizzazione mentre soggiacciono ad esse quel e effettuate in luoghi pubblici o aperti al pubblico. Per "spettacoli o trattenimenti " si intendono " tutti quei divertimenti, distrazioni, amenità intenzionalmente offerti al pubblico, in rapporto ai quali si prospetta l' esigenza che la potestà tutrice del a Pubblica Autorità intervenga per garantire l' incolumità pubblica, l' ordine, la moralità e il buon costume" ( artt. 70 e 80 del Testo Unico di P.S.) ( Circolare Ministero degli Interni n. 52 del 20 novembre 1982) Per " luogo pubblico" si intende " quello continuamente accessibile, di diritto o di fatto , a tutti o a un numero indeterminato di persone ed al quale è possibile accedere senza alcuna limitazione o condizione: tale è la strada, la piazza, l' aperta campagna, il terreno privato non recintato, il giardino pubblico, ecc." Per " luogo aperto al pubblico " si intende " quello al quale il pubblico può accedere a certe condizioni imposte da chi esercita un diritto sul luogo medesimo: tale è il bar, il teatro, il negozio, il pubblico esercizio in genere, ecc." Per " luogo esposto al pubblico " si intende " quello che, pur non potendo essere considerato come luogo aperto al pubblico, è situato in modo che dal ' esterno si possa, in determinate condizioni, osservare quanto in esso si svolge: ad esempio un giardino privato, una camera a piano terra con finestre." ettore Edilizia Privata - Ufficio Agibilità Locali di Pubblico Spettacolo Commissione Provinciale di Vigilanza di Pubblico Spettacolo. Circolare n. 16 del Ministero egli Interni Legge n. 241 del 7 agosto 1990 artt. 19 e 20 e dl DPR n. 407 del 9 maggio 1994. Apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo, trattenimento o ritrovo

Source: http://www.portalenorm.it/DOCUMENTI/ARMA/NORMATIVE/01.%20AREE%20TEMATICHE/Spettacoli%20e%20trattenimenti%20in%20locali%20di%20somministrazione%20di%20alim.%20e%20bev/01.%20Approfondimenti/05.pdf

Microsoft word - 11792c-ce.doc

CREATINE KINASE-MB CREATINA QUINASA-MB (CK-MB) Reactivos para medir la concentración de CK-MB Sólo para uso in vitro en el laboratorio clínico FUNDAMENTO DEL MÉTODO CONTROL DE CALIDAD Un anticuerpo específico inhibe las dos subunidades M de la CK-MM (CK-3) y la única Se recomienda el uso del Suero Control de CK-MB (cod. 18024) para verificar la funcionalidad subunidad

Registration form

INSTRUCTIONS: Complete this application and health form and send it to the address below. Applications must be mailed in prior to April 1; after April 1, applications may be hand-delivered to the Summer Camp office. Completed Summer Programs health form and immunization record must accompany applications in order for your child to be registered. Faxed copies will not be accepted. Send a $100 non

Copyright © 2010-2014 Find Medical Article